DSCN5843Ho acquistato questo tessuto durante la mia visita a Napoli Creattiva 2014, tenutasi a novembre alla Mostra d’Oltremare.
Dopo quella visita ho trascorso l’intero pomeriggio a letto, ero davvero stanca poichè all’ottavo mese di gravidanza e il mio pancione ingombrante non passava di certo inosservato.
Ero in compagnia di una delle mie sorelle, Francesca, alla quale raccontai che cosa avrei potuto realizzare con quel taglio di stoffa.
La cosa elettrizzante di questo lavoro è che spesso quando acquisto del materiale lo faccio senza avere in testa un vero e proprio progetto,ma solo guardando la trama e la stampa riesco a vedere nella mia mente la creazione che realizzerò.
Avevo deciso che ne avrei fatto dei cuori e un animaletto morbidoso per festeggiare il giorno di San Valentino, ed è stato solo un caso che, il bottone di legno a cuore acquistato ad uno stand successivo abbia fatto da collarino al micione senza occhi, nè naso, nè bocca

DSCN5848

Io lo trovo espressivo di suo, senza altri orpelli.Il doppio cuore in realtà è nato per caso,dovevano essere due cuoricini singoli, ma sono finiti accostati sul fianco l’uno all’altro sul tavolo da lavoro e così mi è piaciuto cucirli insieme.

DSCN5844

San Valentino è un giorno speciale per la mia famiglia, il 14 febbraio è il giorno in cui io e mio marito ci promettemmo in chiesa come sposi e un anno dopo nello stesso giorno nacque il nostro primo bimbo, Lorenzo.Il doppio cuore rappresenta i miei cuccioli legati insieme dall’amore, Lorenzo di 9 anni e Alessandro il piccolo di soli 4 mesi.E indovinate il micio morbido chi è?

Commenti disabilitati su San Valentino, il micio e i miei cuori…