Quando io e il mio maritino varcammo la soglia del nostro monolocale ammobiliato al ritorno della nostra luna di miele, tra le tante sorprese che vi trovammo ecco spuntare sul tavolino una piccola piantina di  Pothos. Un bigliettino accompagnava il regalo e recitava

“Un pò di verde per rallegrare la vostra casetta…zia Anna”.

Non ci crederete, ma dopo quasi 11 anni, la piantina verde è ancora viva nella mia cucina.

E’ una sorta di portafortuna, ha cambiato vari vasetti, ha subito decine e decine di potature, ma è ancora verde e rigogliosa e rallegra la nostra casetta, anche se non è più quel piccolo monolocale.

Oggi invece è la mia cara zia Anna ad entrare in una nuova casa, ed ho voluto ricambiare il suo tenero gesto con una piantina un pò “sui generis”.

DSCN6626Una rosa di lino morbidosa al profumo di marsiglia e pizzo e cuoricini in legno per adornare il vasetto in terracotta (regalo del mio vivaista di fiducia…ma schhhh… non ditelo a mio marito, se no, si ingelosisce).

DSCN6621

A mia zia è piaciuta tanto.DSCN6620

Magari è carina anche come bomboniera, voi che ne dite?

DSCN6645

Commenti disabilitati su Piantina sempre in fiore

Comments are closed.